MIM
Le carte della scuola

PTOF

Visite: 6514

Art. 11 – Aspetti riguardanti la privacy

Sugli aspetti relativi al trattamento dei dati personali, il Ministero dell‟istruzione, in collaborazione con l‟Autorità Garante per la protezione dei dati personali, ha predisposto un apposito documento contenente indicazioni specifiche: Didattica Digitale Integrata e tutela della Privacy: indicazioni generali –

I Principali aspetti della disciplina in materia di protezione dati personali nella Didattica Digitale Integrata. Nota 11600 del 3/09/2020.

Resta al Titolare del Trattamento, il Dirigente Scolastico, il compito di adottare misure organizzative e di sicurezza adeguate. Nel rispetto della disciplina in materia di protezione dei dati personali, sulla base di quanto previsto dal Regolamento (UE) 2019/679, in DDI, saranno raccolti solamente dati personali strettamente pertinenti e collegati alla finalità che si intenderà perseguire, secondo il principio di minimizzazione tenendo conto del ruolo e delle funzioni dei soggetti a cui tale condivisione è estesa ed assicurando la piena trasparenza dei criteri individuati, sulle caratteristiche che regoleranno tale metodologia e gli strumenti che saranno necessari.

Si precisa che la DDI – come espressamente indicato nell‟Informativa pubblicata sul sito del Liceo (https://www.liceofracastoro.edu.it/images/allegati_10/circolari/allegati/Informativa_famiglie.pdf) , punto 2.c) – rientra tra le attività istituzionalmente assegnate all‟Istituzione Scolastica, ovvero di didattica nell‟ambito degli ordinamenti vigenti.

Pertanto l‟istituzione è legittimata a trattare tutti i dati personali necessari al perseguimento delle finalità collegate allo svolgimento della DDI nel rispetto dei principi previsti dalla normativa vigente e di settore. Qualora il materiale didattico si configuri come materiale protetto ai sensi dell‟art.12 della Legge n.633/194 sul diritto d‟autore, si precisa che “Ogni riproduzione di un‟opera dell‟ingegno deve essere esplicitamente autorizzata”. Non è possibile pertanto diffondere immagini, materiali o prodotti elaborati dai Docenti o dagli Studenti in DID senza un esplicito permesso dell‟autore.

Torna su