Le carte della scuola

Visite: 581

Referente: Prof.ssa Luciana Formenti


LA SCUOLA SI PROPONE DI ESSERE UN AMBIENTE INCLUSIVO

In essa ci si esercita a vivere con le differenze, a RISPETTARLE, a considerarle una risorsa e una ricchezza piuttosto che un limite.

Si impara insieme a rimuovere gli ostacoli che impediscono la piena PARTECIPAZIONE alla vita sociale, didattica, educativa della scuola.

In essa si lavora, in stretta COLLABORAZIONE tra docenti e con le famiglie, perché ogni alunno si senta parte di un gruppo che lo riconosce, lo rispetta e lo apprezza, in cui può dare il proprio personale contributo e in cui può crescere, prendendo consapevolezza delle proprie capacità e competenze.

 In questa Area è possibile consultare/scaricare:

  • il PAI, Piano Annuale per l’inclusione che descrive gli obiettivi e le azioni per promuovere l’inclusività della scuola.
  • il protocollo di intervento della scuola a favore degli alunni con Bisogni Educativi Speciali e delle loro famiglie
  • il modello PDP BES ad uso dei Consigli di Classe per predisporre un Piano Didattico Individualizzato per studenti che, anche solo temporaneamente, presentano un particolare Bisogno Educativo
  • il modello PDP DSA per predisporre, in condivisione con famiglia e studente, un Piano Didattico Individualizzato per ogni studente con diagnosi di Disturbo Specifico di Apprendimento
  • il modello PEI per predisporre il Piano Educativo Individualizzato per studenti con disabilità certificata (L.104/92)

VAI ALLA SEZIONE DEDICATA

Torna su