Venerdì 22 marzo 2019 - ore 11.00
Palazzo della Gran Guardia, Verona
Ingresso libero

“There is no world without Verona walls” così scriveva il Bardo nel suo “Giulietta e Romeo“ e il Liceo Statale “G. Fracastoro”, prendendo spunto da questa citazione, ha voluto invece allargare le mura di Verona e coinvolgere in questa eterna storia d’amore una scuola russa e farla diventare partner di un progetto di scambio teatrale e culturale che vede protagonisti i giovani studenti di entrambe le scuole... [continua con Leggi tutto]

Si tratta di un progetto innovativo e mai realizzato a Verona, in cui studenti del Liceo Fracastoro e della International House di Voronezh si esibiranno in un allestimento nuovo e originale del classico “Giulietta e Romeo“ sotto la guida attenta del regista Solimano Pontarollo di Casa Shakespeare in tandem con il regista russo Kamil Tukaev.

La rappresentazione di “Romeo and Juliet Twinning” sarà l‘occasione per vedere sul palco 17 alunni del Liceo Fracastoro e altrettanti giovani partner russi che, recitando in inglese, daranno vita ai personaggi immortali creati da Shakespeare, ma con verve giovanile e una interpretazione originale.
Il progetto prevede anche uno scambio di ospitalità reciproca: dal 15 al 23 marzo gli studenti russi saranno ospiti delle famiglie del Liceo Fracastoro con un ampio programma di visite culturali, mentre dal 18 al 27 maggio gli studenti italiani saranno invitati a recitare al Festival internazionale “Shakespearia“ che si tiene annualmente a Voronezh, ospitati dalle famiglie russe.

“Romeo and Juliet Twinning” rappresenta una grande occasione di crescita per i giovani e un modo di scoprire il mondo attraverso il magico mondo del teatro, unico genere che sa coinvolgere insieme attori e spettatori in un unico abbraccio nel nome dell’arte.

Ultimo aggiornamento: 18/03/2019 - Articolo visualizzato 116 volte