MIM

Circolari 2023 2024

Visite: 330

 

logomini

LICEO STATALE "G. FRACASTORO"

Verona


Circ. N. 026

Verona, 14 settembre 2023

STUDENTI

GENITORI

DOCENTI

Al Personale ATA

Oggetto: indicazioni per un corretto approccio all’attività scolastica

Si prega il docente in classe di leggere con attenzione la presente circolare.

 

Per costruire un clima e un ambiente di lavoro ordinati e favorevoli all’apprendimento di tutti, si ricordano a studenti e genitori alcune regole basilari, rimandando alla più ampia e completa lettura dei Regolamenti della Scuola.

PUNTUALITA’: Si raccomanda agli studenti la puntualità all’ingresso (ore 7.55) e al rientro in classe dopo gli intervalli. I ritardi brevi, che devono essere limitati ed eccezionali, vengono riportati sul registro elettronico e sono monitorati dalla Presidenza.

GIUSTIFICAZIONI

La giustificazione dell’ASSENZE (fogli bianchi del libretto personale), firmata nelle 2 parti dal genitore, deve essere presentata al rientro a scuola al docente della 1^ ora, che le firmerà entrambe per il DS, strapperà il foglietto, lo depositerà nella cartellina sulla cattedra e riporterà nel Registro elettronico l’avvenuta giustificazione.

I PERMESSI DI ENTRATA IN RITARDO vanno ugualmente presentati ai docenti in orario all’ingresso dello studente: (fogli verdi): il docente verifica che sia firmata nella “matrice” e nella “figlia”, firma entrambe per la Dirigenza, strappa la “figlia” e la ripone nella cartellina sulla cattedra, registra la giustificazione sul Registro elettronico, cliccando su Eventi e completando quanto richiesto. Nel caso di studente senza giustificazione, perché il ritardo non era previsto: lo studente viene ammesso, registrato presente ed invitato a presentare la giustificazione il giorno successivo.

I PERMESSI DI USCITA ANTICIPATA vanno ugualmente presentati al docente in orario in classe nell’ora precedente: il docente riceve la richiesta di permesso (fogli gialli), verifica che sia firmata nella “matrice” e nella “figlia”, firma entrambe per la Dirigenza, strappa la “figlia” e la ripone nella cartellina sulla cattedra, registra l’uscita sul Registro elettronico, cliccando su Eventi e completando quanto richiesto. Gli studenti non possono uscire da scuola se il permesso non è regolarmente firmato dai genitori.

CELLULARE E OGNI ALTRO DISPOSITIVO ELETTRONICO: si ricorda che durante l’attività didattica è vietato l’uso del cellulare, che va tenuto tassativamente spento e custodito nello zaino.

Per emergenze indifferibili, i genitori possono chiamare il CENTRALINO in sede il numero 045 – 8348772, in succursale il numero 045 – 912766.

USCITE DALL’AULA: nell’orario sono previsti due intervalli; le uscite di classe durante le lezioni vanno limitate allo stretto necessario. Durante le lezioni gli studenti non devono recarsi in segreteria (a meno che non siano chiamati dalla segreteria stessa) o  cercare docenti presenti in altre classi né tanto meno sostare ai distributori automatici. Tutto questo va fatto durante gli intervalli.

DIVIETO DI FUMO: il fumo (comprese le sigarette elettroniche) è vietato in tutti gli spazi scolastici e in cui si svolge attività didattica.

STARE TUTTI BENE A SCUOLA: Si ricorda infine che l’abbigliamento, l’atteggiamento ed il comportamento degli alunni devono essere improntati a serietà, cordialità, decoro e rispetto della scuola come luogo di cultura e di lavoro.

La collaborazione della famiglia è indispensabile al supporto dell’organizzazione scolastica.

Si invitano i genitori a consultare giornalmente il Registro elettronico per essere informati sulla presenza, sul percorso e l’andamento scolastico dei loro figli.

Si raccomanda la compilazione attenta e puntuale di giustificazioni ed eventuali richieste di permesso.

In particolare, si suggerisce la consultazione quotidiana  della BACHECA per essere costantemente informati sulle comunicazioni rivolte ai genitori, in modo da fornire tempestivamente le autorizzazioni o prese di visione richieste.

 

 

Cordiali saluti.

 

 

                                                                                                                                                                          

 

La Dirigente Scolastica Annamaria Maiorano

Firma autografa sostituita a mezzo stampa

ai sensi dell’art. 3, comma 2, del D.lgs. n. 39/1993

Torna su