MIM

Circolari 2022 2023

Visite: 341

 

logomini

LICEO STATALE "G. FRACASTORO"

Verona


Circ. N. 244

Verona, 02 febbraio 2023

 

AI GENITORI

AI DOCENTI

LORO SEDE

Oggetto: Colloqui del mattino docenti-genitori – primo periodo

A partire da lunedì 6 febbraio 2023 riprendono i consueti colloqui del mattino, che termineranno sabato 13 maggio 2023.

I colloqui avranno luogo a distanza e si svolgeranno nelle consuete modalità.

Pertanto i docenti dovranno organizzare i propri colloqui tramite la funzione Calendar, che permette ai genitori di prenotare direttamente il proprio colloquio.

Per consentire ai genitori di prenotare direttamente il colloquio, i docenti dovranno procedere nelle modalità indicate dal video-tutorial messo a disposizione dall’Animatore Digitale, che verrà inviato contestualmente alla pubblicazione della presente circolare.

In sintesi, i docenti:

  • creano un calendario nominato: “Colloqui del mattino prof. Cognome”
  • selezionano il giorno e l’orario di ricevimento;
  • indicano nel titolo colloqui del mattino;
  • selezionano “spazio per appuntamenti”, indicando la durata (ad esempio ore 10.05-11.00);
  • precisano nell’apposito spazio che la durata del singolo colloquio è di 10minuti;
  • selezionano e utilizzano il calendario per i colloqui del mattino appena creato;
  • cliccano sul pulsante salva; si forma un riquadro azzurro;
  • cliccano sul riquadro azzurro; nella videata che compare si deve selezionare il simbolo della matita;
  • nella videata successiva, per fare in modo che l’evento si ripeta ogni settimana, cliccano su Non si ripete→personalizza→ Fine 13 Maggio;
  • cliccano sull’evento creato;
  • selezionano sulla voce “vai alla pagina degli appuntamenti”;
  • devono condividere con i genitori il link per la prenotazione, procedendo nel modo seguente:
  1. copiare il link dalla barra degli indirizzi;
  2. scrivere una e-mail a tutti i genitori:
  3. il docente deve andare nella propria casella di posta elettronica istituzionale e predisporre l’e-mail per le proprie classi;
  4. incollare il link precedentemente copiato dalla barra degli indirizzi, specificando che si tratta della prenotazione per i colloqui del mattino. Si invitano tutti i docenti ad inviare l’e-mail per la prenotazione dei colloqui lo stesso giorno alla stessa ora (sabato 4 febbraio alle ore 13) utilizzando la funzione programma invio di Gmail come mostrato nel video tutorial;
  5. nel giorno e all’ora stabilita, il docente può avviare i colloqui dal proprio Calendar. Verrà creato un link di Google Meet per ogni casella prenotata dai genitori.

Si precisa che, anche per ragioni tecniche, i colloqui avranno la durata di 9 minuti ciascuno.

Come di consueto, i colloqui si svolgeranno nel giorno e nell'ora già comunicati nel primo periodo.

I genitori potranno prenotare il colloquio seguendo la seguente procedura.

I genitori:

  • -dopo aver ricevuto l’e-mail per i colloqui del mattino con i link di prenotazione di ciascun docente nella e-mail istituzionale dell’alunno;
  • cliccano sulla stringa inviata dai docenti, contenuta nel testo della e-mail;
  • si apre una finestra con il calendario;
  • i genitori debbono spostarsi sulla data prevista per i colloqui;
  • giunti alla data stabilita, i genitori possono scegliere la casella e l’orario del colloquio (le caselle disponibili sono di colore grigio);
  • si apre una nuova finestra: i genitori devono solo cliccare il pulsante salva per prenotare il colloquio, indicando anche il nome del figlio e la classe nel caso si prenotino con una email personale;
  • cliccato il pulsante salva, i genitori visualizzano la conferma di prenotazione e ricevono una e-mail con il link per il Meet corrispondente;
  • la prenotazione viene registrata nella funzione Calendar.

Grazie e cordiali saluti.

 

 

                                                                                                                                                                          

 

Il Dirigente Scolastico Luigi Franco

Firma autografa sostituita a mezzo stampa

ai sensi dell’art. 3, comma 2, del D.lgs. n. 39/1993

Torna su