Circolari 2020 2021

Visite: 398

 

logomini

LICEO STATALE "G. FRACASTORO"

Verona


Circ. N. 408

Verona, 28 maggio 2021

                                                                                               Agli studenti

Al Personale Docente

Al Personale ATA

                                                                                              

OGGETTO: Attività ultimi giorni di scuola

Come da nota 9397 del 25.5.2021 del Direttore scolastico regionale del Veneto, dott.ssa Palumbo, si comunica quali attività sono realizzabili e quali no in questi ultimi giorni di scuola.

Attività extrascolastiche di fine anno

Non è possibile svolgere feste di qualsiasi tipo in classe ed è proibito il consumo di cibo condiviso, in particolar modo a buffet.

Eventuali foto di classe saranno da realizzarsi preferibilmente all’aperto, si suggerisce di disporsi ad una distanza di 1 m l'uno dall'altro, indossando la mascherina, che potrà essere abbassata solo per lo stretto tempo necessario allo scatto.

Attività fisiche e motorie in ambiente esterno

Facendo riferimento alla nota del Ministero dell'Istruzione - Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione - prot. n. 698 del 6/5/2021, per la realizzazione di attività fisiche o motorie in palestra da parte di singole classi continuano a trovare applicazione le misure di prevenzione e cautela a suo tempo dettate dal Comitato Tecnico Scientifico, con particolare riguardo alla necessità di garantire attività fisiche sportive individuali e il distanziamento tra gli allievi di almeno 2 metri, con possibilità di abbassare la mascherina solo quando si riesce a garantire continuativamente tale distanziamento. Con la bella stagione, si suggerisce però di valutare la possibilità di realizzare all’aperto le attività di educazione fisica e motoria, sia negli spazi di pertinenza della sede scolastica (giardino, cortile, campo sportivo, ecc.), previa valutazione dei fattori di rischio presenti in tali spazi, sia all'esterno di questa (parchi, impianti sportivi all'aperto, ecc.), come indicato nella nota USRV prot. n. 1771 del 29/1/2021, ricordando che, in questo secondo caso, tali attività si configurano come uscite didattiche e sono soggette a regolamentazione da parte degli Organi Collegiali oppure devono essere inserite nel POF e comunque non devono avere il carattere dell’estemporaneità. A mero titolo esemplificativo, a questi criteri si conformano le lezioni di Educazione Fisica effettuate presso un impianto sportivo con annessa pista di atletica, a seguito di convenzione della scuola con il Comune.

 

 

                                                                                                                                                                          

 

La Dirigente Scolastica Sara Agostini

Firma autografa sostituita a mezzo stampa

ai sensi dell’art. 3, comma 2, del D.lgs. n. 39/1993

Torna su