Circolari 2020 2021

 

logomini

LICEO STATALE "G. FRACASTORO"

Verona


Circ. n. 089

Verona, 16 ottobre 2020

                                                                                  Agli Alunni

Ai Docenti

Al Personale ATA

All’Albo pretorio

LORO SEDE

Oggetto: elezioni scolastiche a.s. 2020-21 (componente studentesca).

Il Dirigente Scolastico

VISTO il D. Lgs. 297/94;
VISTA l’O.M. n. 215 del 15/07/91;
VISTA la circ. 0027882 dell’USR – Ufficio I – del 01/10/2020;
VISTA la nota MI n. 17681 del 02/10/2020;
VISTA la Nota della Direzione Regionale Veneto prot. AOODRVE n. 17966 del 07-10-2020

INDICE

nella giornata di GIOVEDI’ 29 ottobre 2020

prime due ore di lezione delle classi

Le elezioni di:

– n. 4 (quattro) rappresentanti degli Studenti nel Consiglio di Istituto;

– n. 2 (due) rappresentanti degli Studenti nella Consulta Provinciale (elezioni suppletive – carica

   valida per a.s. 2020/21);

– n. 2 (due) rappresentanti degli Studenti nel Consiglio di Classe.

MODALITÀ di VOTAZIONE

Per le ben note ragioni sanitarie le votazioni avverranno per ciascuna classe nella propria aula sotto la sorveglianza del docente in servizio in quell’ora.

In ciascuna classe sulla cattedra saranno a disposizione tre buste contenenti i materiali per la votazione delle tre componenti (schede e verbali).

Svolgimento:

Nella prima ora per ciascuna classe (8.00/8.05 fino alle 8.50/8.55 o 8.50/8.55 fino alle 9.40/9.45): assemblea degli alunni. Nel corso dell’assemblea, in cui emergeranno le candidature dei rappresentanti di classe, gli alunni sceglieranno tra loro i tre componenti del seggio elettorale; uno di loro assumerà la funzione di Presidente, uno di segretario con il compito di redigere il verbale ed uno di scrutatore;

Nella seconda ora per ciascuna classe (8.50/8.55 fino alle 9.40/9.45 o 9.50/9.55 fino alle 10.40/10.45): si procederà alle operazioni di voto. Gli studenti, uno alla volta, saranno chiamati in ordine alfabetico dal Presidente per riporre le schede nelle tre buste dedicate (Rappresentanti CdI, Rappresentanti Consulta e Rappresentanti CdC).

Si procederà poi allo scrutinio dei voti. Il seggio scrutinerà prima i risultati delle elezioni per i rappresentanti nella Consulta Provinciale, poi nel Consiglio d’Istituto e successivamente per i rappresentanti in Consiglio di classe, di questi ultimi proclamerà gli eletti con la compilazione del relativo verbale: si ricorda che in caso di parità di voti si procede al sorteggio.

Tutti gli atti (le buste contenenti tutti i materiali delle votazioni, anche quelli non usati, e il verbale della proclamazione degli eletti in Consiglio di classe debitamente compilato) dovranno essere inserite in una busta sigillata e siglata dai componenti del seggio per ciascun organo collegiale e consegnate dal Presidente del seggio all’Ass. Amm.vo Sig. ra Eliana Lupatini presso l segreteria alunni.

I risultati saranno pubblicati sul sito dell’Istituto.

I docenti che si avvicenderanno nelle classi presenzieranno all’assemblea di classe garantendo sorveglianza e supporto agli Studenti per uno svolgimento corretto e sereno delle operazioni di voto.

È opportuno ricordare che

– per i Consigli di Classe e Consulta, ogni elettore dovrà indicare sulla scheda una sola preferenza;

– per il Consiglio di Istituto max 2 preferenze per i candidati di una stessa lista.

PROPAGANDA ELETTORALE

L’illustrazione dei programmi può essere effettuata dai presentatori di lista e dai candidati.

Le riunioni per la presentazione dei candidati e dei programmi possono essere tenute dal 19 al 23 ottobre 2020 esclusivamente in modalità a distanza.

Le richieste per le riunioni in remoto vanno presentate dagli interessati al Dirigente scolastico con congruo anticipo.

Tutte le operazioni devono avvenire nell’assoluto rispetto del Protocollo di sicurezza anticontagio COVID-19.

Per ogni chiarimento in merito rivolgersi al prof. Ettore Carcereri

 

                                                                                                                                                                          

 

Il Dirigente scolastico Luigi Franco

Firma autografa sostituita a mezzo stampa

ai sensi dell’art. 3, comma 2, del D.lgs. n. 39/1993

Torna su