Circolari 2020 2021

 

logomini

LICEO STATALE "G. FRACASTORO"

Verona


Circ. n. 085

Verona, 15 ottobre 2020

A tutti i genitori

A tutti i docenti

Alla DSGA

Al Personale ATA

Al sito

Oggetto: areazione delle aule

Con l’approssimarsi della stagione fredda appare opportuno fornire alcune indicazione in ordine all’arieggiamento delle aule in cui si svolgono le attività didattiche.

Premesso che

  • le Indicazioni ad interim per la prevenzione e gestione degli ambienti indoor in relazione alla trasmissione dell’infezione da virus SARS-CoV-2 Gruppo di Lavoro ISS Ambiente e Qualità dell’Aria Indoor prevedono di «garantire un buon ricambio dell’aria in tutti gli ambienti dove sono presenti postazioni di lavoro e personale aprendo con maggiore frequenza le diverse aperture»;
  • il Documento tecnico del CTS del 28 maggio 2020 intitolato Documento tecnico sull’ipotesi di rimodulazione delle misure contenitive nel settore scolastici stabilisce che «i locali scolastici destinati alla didattica dovranno, inoltre, essere dotati di finestre per garantire un ricambio d’aria regolare e sufficiente, favorendo, in ogni caso possibile, l’aerazione naturale»;
  • il D.M. 39 del 26/06/2020, intitolato Adozione del Documento per la pianificazione delle attività scolastiche, educative e formative in tutte le Istituzioni del Sistema nazionale di Istruzione per l’anno scolastico 2020/2021 stabilisce che «i locali scolastici destinati alla didattica dovranno, inoltre, essere dotati di finestre per garantire un ricambio d’aria regolare e sufficiente, favorendo, in ogni caso possibile, l’aerazione naturale»;
  • le Linee guida per la stesura del protocollo di sicurezza COVID-19 scolastico emanato dall’USR Veneto prevedono l’«arieggiamento frequente dei locali»;
  • il Regolamento Covid dell’Istituto stabilisce che «i locali scolastici devono essere frequentemente areati; in ogni caso, devono essere areati ad ogni cambio di ora e ogni qual volta gli insegnanti in aula lo ritengono necessario»;

 

Si precisa che l’arieggiamento delle aule:

  • Deve essere effettuato regolarmente;
  • Deve essere effettuato almeno ad ogni cambio di ora;
  • Deve essere effettuato quando i docenti lo ritengono necessario.

 

Pertanto non è necessario che le finestre rimangano sempre aperte nella modalità di sicurezza, che prevede l’inserimento del fermo. In relazione all’evoluzione meteorologica e in considerazione della situazione della classe, i docenti stabiliscono i momenti del necessario arieggiamento, fermo restando che il ricambio d’aria deve essere garantito a ogni cambio d’ora e durante la ricreazione.

Invito, infine, i genitori a vigilare affinché i propri figli indossino indumenti appropriati alla stagione e alle necessità di areazione dei locali scolastici imposte dalle disposizioni vigenti.

Certo della consueta collaborazione,

 

                                                                                                                                                                          

 

Il Dirigente scolastico Luigi Franco

Firma autografa sostituita a mezzo stampa

ai sensi dell’art. 3, comma 2, del D.lgs. n. 39/1993

Torna su