Eventi e attività

Visite: 445

L’attività del laboratorio quest’anno si è messa alla prova con un grande artista, Pablo Picasso, con l'opera creata per il Festival dei Giovani e degli Studenti per la Pace svoltosi a Berlino nell'agosto del 1951.

 

Il dipinto realizzato dai nostri studenti ricrea il foulard che i partecipanti dell’evento mondiale potevano indossare in coloratissimo cotone stampato, da mettersi al collo o agitare per le strade.
Al centro vi è rappresenta la celebre colomba della pace, con un rametto di ulivo nel becco, più volte utilizzata dall’artista, già realizzata per il Congresso per la pace tenutosi a Parigi nel 1949 e divenuta presto simbolo moderno della pace.
Intorno quattro volti stilizzati di giovani, “Les quatre visages”, realizzati con vari colori, rappresentano le diverse parti del mondo.

 

Nel 1945 Picasso vive un intenso momento di pace. Dopo la fine della seconda guerra mondiale l’artista si innamora di Francoise Gilot, con la quale avrà due figli. Ma il periodo del dopoguerra non significa per Picasso un ripiegamento sulla vita privata. Le sue scelte artistiche coincidono con l’impegno politico affinché la pace, conquistata grazie al sacrificio di milioni di persone, venga difesa e possa diventare valore fondante per l’umanità.

 

Ci piace raccontarvi che il progetto, scritto ad ottobre, doveva omaggiare l’artista futurista Fortunato Depero nell'anniversario della nascita, e il pittore contemporaneo Giuseppe Capogrossi nel cinquantesimo della sua scomparsa.
Ma a una settimana dall’inizio dell'attività è scoppiata la guerra in Ucraina e abbiamo sentito forte l'urgenza di parlare di pace e lasciare ai nostri ragazzi un segno di speranza e di fiducia. Ci è sembrato che Depero e Capogrossi potessero attendere!

 

Desideriamo richiamare il prezioso valore della pace ricordando le parole dell’artista: “Sono per la vita contro la morte, per la pace contro la guerra”.

 

Troverete due uguali versioni di questo soggetto davanti l'aula magna in sede centrale e all'ingresso della succursale.

 

Le classi degli studenti partecipanti: 1BE, 2BE, 2BL, 2A, 2B, 3AS, 4A, 4BL, 5BS, 5CS
I responsabili del progetto e coordinatori: proff. Giovanni Albertini e Barbara Raineri

 

Le attività del laboratorio


 

 Videogallery

Torna su