Eventi e attività

Visite: 562

Il giorno 1 aprile 2022 la classe 5^AL del liceo “Girolamo Fracastoro” ha partecipato alla mattinata commemorativa dei Giusti tra le Nazioni (istituita dal Parlamento Europeo nel 2012 su proposta del network dei Giardini dei Giusti del mondo, GARIWO, e dal Parlamento italiano con la legge n. 212/2017) «dedicata a mantenere viva e rinnovare la memoria di quanti, in ogni tempo e in ogni luogo, hanno fatto del bene salvando vite umane, si sono battuti in favore dei diritti umani durante i genocidi e hanno difeso la dignità della persona rifiutando di piegarsi ai totalitarismi e alle discriminazioni tra esseri umani» (art. 1) e organizzata presso il liceo-educandato “Agli Angeli” di Verona (Prof.ssa Giovanna De Finis) con la collaborazione dell’International Inner Wheel-Club Bee Lab di Verona (Signora Luisa Albrigo Benedetti), della Prof.ssa Monica Basso, da anni referente presso il liceo Fracastoro delle iniziative legate ai Giusti tra le Nazioni e del Prof. Michele Bongiovanni.


La mattinata, a partire dalle ore 11, ha visto alternarsi la testimonianza di Margherita Frigo Sorbini, geologa e presidente dell’Associazione Naturalisti Veronesi, che per la prima volta ha rievocato in pubblico le vicende dei “Giusti” della propria famiglia che hanno salvato una famiglia ebraica a Genova dalle leggi razziali, alcune letture da parte degli studenti del liceo di poesie scelte di Giorgio Caproni sulla città di Genova (sulle sue celebri case con passerelle, sull’ascensore liberty della spianata Castelletto) ed infine un intenso intervento del Prof. Riccardo Mauroner sull’imprescindibile romanzo-capolavoro del secondo Novecento “Vita e destino” dello scrittore ucraino Vasilij Grossman, nato a Berdičev come un altro gigante della letteratura, Joseph Conrad.

 

In occasione della giornata sono stati intitolati due nuovi alberi (ai parenti della dottoressa Sorbini e a Vasilij Grossman) nel giardino-parco dell’educandato, dove già da anni si procede nella costruzione di un sempre più vasto “Giardino dei Giusti” riconosciuto ufficialmente dall’associazione GARIWO con sede a Milano e rappresentata, tra gli altri, dal console onorario armeno Pietro Kuciukian e dalla prof.ssa Anna Maria Samuelli, ospiti più volte anche al liceo Fracastoro.


La partecipazione è stata particolarmente sentita dagli studenti del liceo Fracastoro e si inserisce nelle attività denominate di “educazione civica” del quinto anno e tra le iniziative contemplate tradizionalmente dalla commissione dei Giorni delle Memorie.

 

Verona, 7 aprile 2022


Prof.ssa Monica Basso
Prof. Michele Bongiovanni

 

In allegato la locandina


1

2

3

4

5

6

7

8

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (la foresta dei giusti a verona.pdf)la foresta dei giusti a verona.pdf804 kB
Torna su