Eventi e attività

Visite: 409

ALLE CLASSI DEL BIENNIO E DEL TRIENNIO

AI DOCENTI

AL PERSONALE ATA

AI GENITORI

LORO SEDE

Oggetto: Lettera aperta agli studenti e ringraziamenti

 

A conclusione delle due giornate dedicate alla commemorazione del 27 gennaio, riteniamo significativo ringraziare tutti voi studenti che avete permesso la realizzazione delle due assemblee, quella del 27 gennaio, dedicata alle classi del triennio e quella dell’8 febbraio, rivolta a quelle del biennio.

La vostra partecipazione, assieme a quella dei docenti, ha rappresentato un’autentica espressione di democrazia. La vostra presenza ha infatti  dimostrato  che i “luoghi della memoria” non sono solo  luoghi fisici, ma sono soprattutto  “luoghi della mente” nei quali custodiamo l’insegnamento della Shoah. Noi adulti, adesso, sappiamo di poter contare su di voi. I testimoni, quelli autentici, uno dopo l’altro, ci stanno lasciando. Toccherà a voi avere cura della memoria, trasmettere i valori democratici e antifascisti della nostra Costituzione.

 

Desideriamo rivolgere un particolare e sentito ringraziamento a quegli studenti che hanno deciso di confrontarsi, di progettare, di lavorare  con i docenti della Commissione “I Giorni delle Memorie”.

Non si tratta di un riconoscimento formale, ma di una sincera manifestazione di stima e di affetto verso questi vostri compagni che  hanno accettato di assumersi la responsabilità di tenere viva la memoria, contro il rischio di oblii e rimozioni. Il loro lavoro assume, ora più che mai, un alto valore simbolico poiché esprime il passaggio del testimone da noi adulti a voi che  rappresentate il senso del tempo e del futuro.

 

Un ringraziamento particolare va ai proff. Ettore Carcereri e Francesco Zanon per il fondamentale supporto tecnico.

 

Cordiali saluti

I docenti della Commissione “I Giorni delle Memorie”.

Torna su